Il futuro di MQL5 è MQL5+ o addirittura MQL6

Vladimir Karputov  

Per esempio, cambierei la libreria standard. Forse portare il suo look ai suoi fratelli maggiori nel design visivo. Con un accesso standardizzato alle proprietà. Qualcosa come:

Il futuro della libreria standard

Denis Kirichenko  

Vale la pena di espandere il toolkit del MetaEditor, credo. Abbiamo una lingua forte e potente, ma i mezzi per lavorarci... nemmeno uno strumento per il fouling delle corde...

Sergey Basov  
Dennis Kirichenko:

Vale la pena di espandere il toolkit del MetaEditor, credo. Abbiamo un linguaggio forte e potente, ma i mezzi per lavorarci... nemmeno uno strumento per il fouling delle corde...

Sono d'accordo, mi sento ancora più a mio agio in Notepad++ che in MetaEditor, stranamente.
Vladimir Karputov  
Sergey Basov:
Sono d'accordo, sono ancora stranamente più a mio agio in Notepad++ che in MetaEditor.
Le impostazioni di Notepad++ sono standard? O hai inserito moduli aggiuntivi per una corretta evidenziazione della sintassi?
Sergey Basov  
Karputov Vladimir:
Le impostazioni di Notepad++ sono standard? O avete aggiunto moduli aggiuntivi per la corretta evidenziazione della sintassi?

Ho collegato i moduli, li ho fatti io stesso specialmente per l'evidenziazione della sintassi. È passato molto tempo, però, per il vecchio MQL4. Le ultime innovazioni non sono evidenziate in MQL4.

Non l'ho ancora fatto per MQL5.

Vasiliy Sokolov  
  • Storia dell'editor aziendale personalizzato: supporto simultaneo di migliaia di strumenti, aggiornamento dei dati, provider di dati personalizzati (usando S# Gydra come esempio)
  • Tabelle multifattoriali con filtraggio e configurazione flessibili (quello che ora è un blocco note tra le tabelle).
  • Cronologia delle spunte (Ask+Bid+Last) con possibilità di testarla. +Divieto di vendere "grails" nel mercato che non sono stati testati sui dati di ticchettio.
  • Opzioni.
  • Fondi.
  • Un partner normale sul lato dell'intermediazione (non DC, non forex), con un supporto tecnico non inquietante****, che è in grado di compilare almeno tutti i modificatori MQL5 e fornire una normale lista di strumenti.
s.w. Non ne puoi più?
[Eliminato]  
iStdDev(Symbol(),PERIOD_TICK,13,0,MODE_SMA,PRICE_CLOSE);
Vasiliy Sokolov  

Auguri sul tema del social trading:

  • Iblog sono ora tonnellate di spam di informazioni da vari uffici. "La Banca del Giappone non considera le sue azioni come un allentamento...", "La recensione del 21 dicembre dei principali dealer...", "Il prezzo del petrolio è in calo...". - Chi legge tutto questo spam? Chi ne ha bisogno? Dove sono i blog PERSONALI degli utenti? Che posto ha l'ALGOTRADING nei blog? Smartlab (raduni di dilettanti in sostanza) è davvero più interessante da leggere, perché hanno contenuti personali al 100%, e a volte ci sono perle. Non ho niente contro di loro, ma non dovrebbero essere la base.
  • Forum. Confrontate il forum del 2006-2009 con quello che abbiamo ora. Di cosa stanno discutendo ora? Statistiche sul lancio di una moneta? Martingala? Come aumentare le tue vendite su Marketplace? Che tipo di argomenti sono stati discussi allora? Sì, su molte questioni sono ancora in cima a Yandex. Dove sono finiti i partecipanti? Sono rimasti solo frammenti.

s.w. A proposito di MQL5 - non c'è bisogno di toccarlo. Non c'è niente di sbagliato nella lingua. Capite, la popolarità della piattaforma non dipende dal fatto che ci sia o meno un focus. La popolarità (in senso sociale) dipende da tre cose:

  1. L'élite. Quello attorno al quale si forma la comunità dei commercianti. Al momento, si è distrutto in modo sicuro su questa risorsa. Perché a suo tempo, l'amministrazione ha puntato su "masse" senza volto. A cosa serve questa massa di sotto*#(@? Seriamente discutere di trailing stop o indicatori MACD? Ora l'élite può essere qualche star o algotraders cool con le loro scuole, conferenze, ecc, ecc. Ma dove sono? - Vi dirò dove: sono su altre risorse, perché lì sono più interessanti.
  2. Espressione di sé. Un luogo dove le persone possono esprimersi. Quello che abbiamo di fatto: un forum di "programmatori" molto ristretto. La discussione è principalmente sul tema di chi ha bisogno di quali tele e su come trasformare un bottone rettangolare in uno rotondo. Ma come può un non programmatore esprimersi qui? Una persona a cui non interessa tutta questa roba di programmazione.
  3. Il trucco. Questo è ciò che rende una risorsa unica. Smartlab ha blog personali di commercianti comuni. Il vecchio buon finam (prima che si autodistruggesse e si trasformasse in squallido whotrades) ha blog di alcuni commercianti su statistiche, analisi quantitativa (ho ancora alcune voci nella mia scorta). Anche il vecchio forum MQL4 aveva la sua cosa: queste sono persone specifiche Matemat, Leo, Ananimus, Avals. I loro calcoli matematici, l'approccio sistematico, i grafici MathCad e la discussione di "livello". Ma quel chip è ormai perso e non ne vedo uno nuovo, purtroppo.
Mi scuso per la durezza, ma non è il primo anno sul forum, dopo tutto.
Oksana Berenko  
Aggiungere a MetaEditor-e la possibilità di collassare/uncollare pezzi di codice, come in altri programmi. Allora non avrete un foglio di codice davanti agli occhi, ma tutto sarà compatto.
Vladimir Gribachev  
Oksana Berenko:
Aggiungere a MetaEditor-e la possibilità di collassare/uncollare pezzi di codice, come in altri programmi. Allora non sarà un lenzuolo davanti ai vostri occhi, ma tutto sarà compatto.
Più
Motivazione: