L'ordine, i tempi e il potenziale del processo di trading

 

Cari membri del forum, parliamo all'interno di questo argomento delle regolarità del processo di trading, vale a dire, le regolarità del cambiamento delle azioni dal tempo Y(t), come l'indicatore più importante. Questo modello nel caso generale si presenta come segue: Y(t) = f(n,t/T,D) dove n,t/T,D sono definiti come parametri del processo di trading. Ci sono formule corrispondenti per determinare l'ordine n, il tempo T e il potenziale D del processo di trading. Il valore di t è il "nostro" tempo terrestre come lo intendevamo noi. Di seguito sono riportati i grafici di dipendenza di questi parametri nel trading di un paniere reale di valute, dove il tempo t è dato in ascissa:

La coincidenza dei valori reali e calcolati del patrimonio netto può essere vista sul grafico:


In questo caso, la precisione di calcolo è di circa il 20%:


Паттерны, доступные при торговле корзинами валют. Часть III
Паттерны, доступные при торговле корзинами валют. Часть III
  • www.mql5.com
Это заключительная статья, посвященная паттернам, возникающим при торговле корзинами валютных пар. Рассмотрены трендовые объединенные индикаторы и применение обычных графических построений.
 

.

 

Bene, il modello principale è che il capitale totale delle posizioni sia prevalentemente in aumento e che le cadute siano piccole...

E come sta andando il PSN? - Ne approfitto per chiedere...

 
Yousufkhodja Sultonov:

Questo schema, in generale, ha la forma: Y(t) = f(n,T,D)

Da dove avete preso questa formula? Ordine, potenziale di processo - che razza di bestia è questa?

SPPP?

Maxim Kuznetsov #:

.
 
transcendreamer #:

Bene, il modello principale è che il capitale totale delle posizioni sia prevalentemente in aumento e che le cadute siano piccole...

E come sta andando il PSN? - lasciate che vi chieda questo come opportunità...

1. 1. Sono d'accordo con te;

2. questo è il risultato del PNB.

 
Aleksei Stepanenko #:

Da dove avete preso questa formula? Ordine, potenziale di processo - che razza di bestia è questa?

PVPP?

.

È una forma generalizzata della funzione P (formula) nella catena di funzioni PNB e questa "bestia" descrive tutti i processi in natura, compreso il processo del commercio, come vedremo più avanti. Il nostro compito è capire, accettare, comprendere e dare una definizione intelligibile a tutte e quattro le "bestie" n, t/T e D.

L'ordine del processo

Il parametro più sconcertante è l'ordine del processo di trading n il cui impatto non è stato ancora rivelato completamente, anche se è oggettivamente presente e definito in modo inequivocabile e non può essere evitato. Non riesco a trovare una spiegazione, ma spero che l'analisi dei fatti ci aiuti a capire la natura e il ruolo di questa "piccola bestia".

La costante di tempo del processo di trading

Si è scoperto che ogni processo dinamico in natura si sviluppa entro i tempi che gli sono stati assegnati. Ma questo tempo è diverso per ogni processo, non ha bisogno di essere guidato dal "nostro" tempo t. Il tasso di questo tempo del processo è dato dal "tempo costante t". Se durante questo tempo le condizioni del processo rimangono costanti, allora questo tempo T rimarrà veramente costante, come nel caso di processi statici e stazionari, ad esempio per le orbite elettroniche di minerali e metalli. Ma nella realtà, ad esempio in condizioni di mercato, il tasso del processo cambia e di conseguenza la costante di tempo del processo T cambia. Le formule per definire senza ambiguità T sono state trovate nel processo di sviluppo del PNB. Mostreremo quindi il ruolo della costante temporale del processo T. Studieremo la dinamica del prezzo o, in questo caso, la variazione del patrimonio netto, in funzione del valore di T. Per ora, è possibile stimare questo effetto analizzando i grafici della variazione di T e del patrimonio netto.

Il potenziale del sistema

Dal grafico sopra, si può vedere che il valore attuale del capitale dipende direttamente dal valore del potenziale del sistema D. Questo è anche evidenziato dalla forma esplicita della formula P di cui sopra per il capitale. È un peccato che le nostre conoscenze siano scarse in questo senso, come nel caso dell'ordine del processo n.

 

Vedo che stai facendo bene e vai per la tua strada...

Vi auguro ogni successo nel vostro lavoro!

È solo un peccato che non ci sia alcun profitto dalla PNB...

(ha guardato il segnale e sta peggiorando sempre di più)

 
transcendreamer #:

Vedo che stai facendo bene e vai per la tua strada...

Vi auguro ogni successo nel vostro lavoro!

È solo un peccato che non ci sia alcun profitto dalla PNB...

(ha guardato il segnale e sta peggiorando sempre di più)

Ma non è così male come sembra a prima vista:

1. Il conto sta tenendo e non ci sono segni di uno scarico imminente, o, non ci sono segni di uno scarico di deposito a tutti;

2) L'equità si mantiene vicina ai suoi valori calcolati;

3. La rapida crescita del potenziale del sistema D fa sperare che l'equità possa "scoppiare" in un momento. Il ruolo di questo potenziale non è ancora sufficientemente compreso, anche se è chiaro che è direttamente collegato e responsabile dell'equità. A quanto pare, CU sta guadagnando forza e aspetta il momento giusto per scoppiare.

4. Ora il commercio si sta sviluppando lungo la linea discendente di FOB, ma anche la linea ascendente non è scomparsa. Questo fatto dimostra che c'è ancora la possibilità di un ulteriore aumento del capitale a questa linea ascendente. Tutti noi, a partire da me, dobbiamo imparare a capire meglio PNB.

 
Maxim Kuznetsov #:

.

Bravo, Maxim! Ora ti riconosco, e mi stavo chiedendo chi è il "Re" del Forex. Confondo sempre il Re (Regina) con la Regina. Lo sguardo pensieroso che rasenta la follia è la demenza.

 
Yousufkhodja Sultonov:

Cari membri del forum, parliamo all'interno di questo argomento delle regolarità del processo di trading, vale a dire, le regolarità del cambiamento delle azioni dal tempo Y(t), come l'indicatore più importante. Questo modello nel caso generale si presenta come segue: Y(t) = f(n,T,D) dove n,T,D sono definiti come parametri del processo di trading. Ci sono formule corrispondenti per determinare l'ordine n, il tempo T e il potenziale D del processo di scambio. Di seguito sono riportati i grafici di dipendenza di questi parametri nel corso del trading reale con un paniere di valute:

La coincidenza dei valori reali e calcolati del patrimonio netto può essere vista dal grafico:


La precisione del calcolo è di circa il 20%:


Caro Yusuf, mi scuso per essermi intromesso. Avete messo il carro davanti ai buoi.

Dovresti aver elaborato bene le singole coppie prima di fare un paniere di valute. Se puoi estrarre un profitto sufficiente dalle singole coppie, il tuo paniere funzionerà bene. Nel frattempo, il paniere sferraglia, ma non fornisce alcuna crescita dei fondi. E non lo farà, come è evidente dalle informazioni del segnale.

La parte teorica del tuo approccio al mercato è interessante, ma ancora in uno stadio molto grezzo. Ti seguo e mi preoccupo persino di questo.

 
transcendreamer #:

Vedo che stai facendo bene e vai per la tua strada...

Vi auguro ogni successo nel vostro lavoro!

È solo un peccato che non ci sia alcun profitto dalla PNB...

(ha guardato il segnale e sta peggiorando sempre di più)

Nah, c'è una crescita costante, negativa però)
Il profitto negativo è esattamente la dimensione dello spread. Spero che il sistema stia davvero costruendo un potenziale..., E non avere un'aspettativa di 0 spanne.
Motivazione: