Nuova piattaforma MetaTrader 5 build 3300: compilazione rapida e navigazione del codice migliorata in MetaEditor

MetaQuotes  

L'aggiornamento della piattaforma MetaTrader 5 sarà rilasciato venerdì 20 maggio 2022.

Nella nuova versione, abbiamo implementato molteplici miglioramenti a MetaEditor. La compilazione ora supporta due modalità: compilazione lenta con ottimizzazione del codice e compilazione rapida senza ottimizzazione. Quest'ultima opzione può essere utile per la convalida rapida del codice durante lo sviluppo.

Altri miglioramenti dell'editor di codice includono un nuovo comando per passare alle dichiarazioni di metodo e l'opzione di sostituzione automatica sul tasto "Tab".

 Nuova piattaforma MetaTrader 5 build 3300: compilazione rapida e navigazione del codice migliorata in MetaEditor

Inoltre, abbiamo facilitato i processi di debug MQL5 visualizzando automaticamente le variabili locali nella watch list.

Queste modifiche, insieme ad altre nuove funzionalità della versione aggiornata della piattaforma MetaTrader 5, sono descritte in dettaglio di seguito:


  1. Terminale: Aggiunta la possibilità di ridimensionare l'oggetto grafico Rettangolo trascinando uno qualsiasi dei suoi quattro angoli.


    Modifica il rettangolo trascinando uno qualsiasi dei suoi angoli


  2. Terminale: Rendering della GUI più veloce.
  3. Terminale: Supporto migliorato per indirizzi IPv6.
  4. Terminale: Sistemato il calcolo dell'altezza per il campo della data inferiore e calcolo della larghezza per il campo del prezzo sul lato destro al primo lancio della piattaforma.
  5. MQL5: Aggiunta funzione per lavorare con matrici e vettori — RegressionMetric. Imposta la metrica per la valutazione della regressione.
     double vector.RegressionError(const enum lr_error);
     double matrix.RegressionError(const enum lr_error);
     vector matrix.RegressionError(const enum lr_error,const int axis);
    Le seguenti variabili possono essere utilizzate come metriche:
    enum REGRESSION_ERROR
      {
       REGRESSION_MAE,     // Mean absolute error
       REGRESSION_MSE,     // Mean square error
       REGRESSION_RMSE,    // Root mean square error
       REGRESSION_R2,      // R squared
       REGRESSION_MAPE,    // Mean absolute percentage error
       REGRESSION_MSPE,    // Mean square percentage error
       REGRESSION_RMSLE    // Root mean square logarithmic error
      };
  6. MQL5: Aggiunta la possibilità di scrivere array con dimensioni dei dati maggiori di INT_MAX (array di strutture).
  7. MetaEditor: Miglioramenti alla barra dei grafici:

    • Il pannello non è nascosto anche se è aperta una sola finestra. Pertanto, i comandi del menu contestuale della scheda sono sempre visibili all'utente.
    • Il pulsante di chiusura 'X' è stato aggiunto a ciascun grafico. Inoltre, i grafici possono essere chiusi utilizzando il pulsante centrale del mouse o tramite il menu contestuale.

    Miglioramenti alla barra dei grafici


  8. MetaEditor: Aggiunto comando per la compilazione rapida del programma. Questa modalità ignora l'ottimizzazione del codice, che accelera notevolmente la creazione di un file eseguibile EX5. Usa questa modalità durante la fase di sviluppo attiva, quando è necessario verificare rapidamente il codice scritto. Durante la compilazione finale del programma, attiva la modalità di ottimizzazione massima per migliorare le prestazioni.


    Usa la compilazione non ottimizzata per una rapida verifica del codice


    Il parametro 'Ottimizzazione massima' nelle impostazioni del progetto esegue la stessa funzione.

    Tutte le operazioni di compilazione sono disponibili nel menu "Build".

  9. MetaEditor: Miglioramenti alla gestione del codice:

    • Sono stati implementati comandi separati per passare alle definizioni e alle dichiarazioni. In precedenza, il menu aveva un comando che apriva un sottomenu di selezione. I nuovi comandi consentono un passaggio più rapido alle parti di codice necessarie.
    • Aggiunta la sostituzione delle parole chiave riconosciute dal tasto "Tab", oltre a "Invio".


    Vai alla dichiarazione del metodo


  10. MetaEditor: Aggiunta la possibilità di visualizzare automaticamente le variabili locali nella watch list del debugger. La visualizzazione può essere abilitata dal comando del menu contestuale "Locale". Man mano che l'operazione del debugger procede nel codice, le variabili dell'ambito corrente vengono visualizzate automaticamente nell'elenco.


    Visualizzazione delle variabili locali nella Watch List

  11. MetaEditor: Miglioramenti alla watch list del debugger per vettori e matrici.
  12. MetaEditor: Sistemati i percorsi nei file di progetto. Un errore potrebbe causare la scomparsa dei file dai progetti.
  13. Tester: Migliorato l'arresto degli agenti tester allo spegnimento della piattaforma.
  14. Tester: Aggiunto il quinto nodo MQL5 Cloud Network. Si trova a Hong Kong. Il nuovo nodo velocizza l'ottimizzazione dei robot tramite la rete nelle regioni più vicine.
  15. Risolti gli errori segnalati nei registri degli arresti anomali.


L'aggiornamento sarà disponibile tramite il sistema Live Update.

Motivazione: